ginecologia e ostetricia
cardiologia
neurologia
ortopedia
oculistica
senologia
endocrinologia
dietologia
dermatologia
otorinolaringoiatria
Studio Radiologico Casalotti

NEWS: Risonanza Magnetica Aperta (con mezzo di contrasto ARTRO RM)

 TAC Dentascan 3D con metodo Cone Beam (TC aperta)

 Infoline: lascia un messaggio allo 0694800142: ti richiameremo entro 24 h

            LEGGI IL TUO REFERTO ON-LINE!

Radiologia, Risonanza Magnetica, Ecografia

Esame MOC

Un’analisi dello stato di salute delle ossa

 

Per mineralometria ossea si intende quel particolare processo di analisi atte a indagarlo stato di mineralizzazione delle ossa.

La mineralometria ossea computerizzata è finalizzata a rilevare l'eventuale degenerazione della struttura ossea, misurandone la densità.

Attraverso questo esame vengono individuate le zone più a rischio e più colpite dalle malattie degenerative, come l'osteoporosi.

 

 

Per chi è consigliata

 

La mineralometria è consigliata soprattutto per quegli individui a rischio, come:

• le donne in menopausa o con disturbi del ciclo mestruale

• le persone che presentano molti infortuni da stress senza una causa specifica

soprattutto se hanno una certa ereditarietà dell'osteoporosi.

 

 

Diversi tipi di analisi

 

Presso il centro Studio Radiologico Casalotti - situato nella città di Roma - è possibile sottoporsi a questo particolare esame per valutare la propria situazione, oltre che eseguire anche altri tipi di analisi, come:

• l'ecografia morfologica

• visite ortopediche

• elettromiografie

• visite neurologiche

• panoramiche dentarie

• tamponi e mammografie.

 

Grazie ai sistemi che si avvalgono delle risorse tecnologiche più recenti, come la radiografia digitale, il centro di diagnostica rappresenta una realtà affidabile, attenta e sempre protratta verso la salute dei propri pazienti.

Per prenotare una visita o per richiedere ulteriori informazioni, non esitate a contattare lo Studio Radiologico Casalotti, il personale sarà attento nel rispondere ad ogni richiesta di chiarimento.