FAQ

FAQ
In questa sezione del sito son riportate le domande più frequenti con le loro risposte, organizzati secondo le sezioni Risonanza Magnetica, Radiologia, Mammografia, TAC.
 
RISONANZA MAGNETICA APERTA
 
1) Posso effettuare da Risonanze Magnetiche all' Encefalo, all'Addome, della Mammella o Angio RM?
Essendo la nostra apparecchiatura APERTA e specifica per lo studio dettagliato delle articolazioni e della colonna, non si effettuano esami dell'Encefalo, dell'Addome, della Mammella e contrasti endovenosi. effettuiamo però ARTRO-RM, cioè esami con contrasto Intra-articolare). Le machine aperte sono infatti sconsigliate per l'esecuzione di questa tipologia di esami.
 
2) Sono abbastanza pesante: esistono dimensioni limite per l'efettuazione dell'esame?
Ci sono delle piccole limitazioni: se siamo a rischio dobbiamo prendere la circonferenza attorno all'ombelico. Dimensioni superiori a 110 cm non ci permettono di effettuare alcuni esami (ma non tutti), quindi quando chiama per prendere un appuntamento si munisca della misurazione con il centimetro. Per quanto riguarda il peso, pazienti superiori ai 190 Kg non possono essere alloggiati sul tavolo porta-paziente della macchina.
 
3) Quando posso eseguire questi esami? Quando posso ritirare la risposta?
Gli esami di Risonanza Magnetica vengono effettuati ogni giorno, deve prenotarsi contattando i nostri numeri telefoni. Se ha un urgenza particolare, lo comunichi all'operatore che Le risponderà. La risposta del suo esame sarà pronta dopo due giorni dalla data di effettuazione, ma se ha particolarmente urgenza o abita lontano può ritirare l'esame ON LINE: in questo caso lo faccia presente subito al personale in segreteria!
 
4) Ho il Pacemaker al cuore, posso fare l'esame? Ed altri interventi?
Il pacemaker è l'unica controindicazione all'effettuazione dell'esame. Altri interventi eventuali , in termini generali, non compromettono la riuscita degli esami. In ogni caso particolare attenzione andrà posta ad interventi e protesi non recenti.
 
5) Ho comunque paura, come posso fare?
Su richiesta è possibile eseguire l'esame in sedazione cosciente, eliminando ansie a stress.
 
RADIOLOGIA ED ECOGRAFIE
 
1) Quali tipo di esami di Radiologia, RX, posso effettuare nel Vostro studio?
Eseguiamo tutti i tipi di Radiografie. Per particolari proiezioni o ricerche lo comunichi al personale in segreteria.
 
2) Quando posso effettuare gli esami e ritirare le risposte?
Gli esami vengono effettuati giornalmente. Le risposte saranno pronte entro 12 ore lavorative, salvo condizioni particolari, mediche, cliniche o tecniche (problemi di salute, ricerche più lunghe, difficoltà tecniche dell'esame).
 
3) Per le Ecografie devo fare qualche preparazione particolare?
Per alcune ecografie potrà esserle richiesto di effettuare una piccola preparazione che servirà per far riuscire meglio l'esame. Questo riguarderà le Ecografie dell'addome: non sempre serve e non sempre è uguale. Chieda al personale in segreteria quando deve farla e di che tipo
 
MAMMOGRAFIA
 
1) Devo fare una Mammografia: ci sono condizioni particolari a cui stare attenta?
La Mammografia è un esame che va eseguito dal momento in cui finisce il ciclo mestruale, per un periodo di due settimane (fino all'ovulazione). Questo ci garantisce che la mammella sia più elastica e quindi meno dolente alla compressione e migliore all'analisi radiologica.
 
2) Ho fatto già una Mammografia l'anno scorso, quando devo rifarla? Ci sono rischi?
Gli standar medici internazionali prevedono che la Mammografia vada eseguita ogni anno, dopo i 40 anni di età della paziente. Le nostre apparecchiature sono tutte digitali ed a basso dosaggio, quindi garantiscono una ottima riuscita dell'esame con la minore dose di esposizione possibile. La mammografia non è un esame pericoloso, non comporta nessun rischio, tranne se la paziente dovesse essere in gravidanza.
 
3) Da quale età posso cominciare a fare questo esame?
Secondo le linee guida internazionali, l'età minima per iniziare lo studio attraverso la mammografia è di 40 anni, si pul scendere a 36-38 anni se ci sono condizioni di familiarità con patologie oncologiche o particolari condizioni alle mammelle già accertate precedentemente. Per età più basse, occorre la prescrizione del medico con una motivazione medica.
 
4) Voglio controllarmi, ma ho meno di 35 anni, come posso fare?
Si può cominciare già a 20 anni tramite Ecografia, con un ottima risoluzione spaziale e diagnostica. Sarà poi il medico a stabilire quando occorrerà passare ad effettuare una mammografia.
 
5) E' meglio effettuare una Mammografia o una Ecografia per valutare bene il mio seno?
Non esiste un metodo superiore all'altro. La scelta è in relazione all'età e alla struttura ghiandolare della mammella; di fatti con l'età la mammella perde il tessuto ghiandolare, acquisendo componente adiposa, visibile meglio con la mammografia (con le eccezioni relative all'età che abbiamo specificato sopra).  
 
6) E' un esame doloroso?
Avendo cura di seguire le istruzioni relative al ciclo mestruale, mediamente la mammografia non è un esame doloroso, tutto al più un leggero fastidio durante la compressione. Tuttavia la compressione che verrà effettuata dal tecnico è necessaria per lo studio ottimale del seno.
 
7) Quando posso avere le mie risposte? Se non capisco cosa c'è scritto, a chi posso chiedere?
L'esame viene effettuato dal eprsonale tecnico e normalmente le risposte della mammografia vengono consegnate dopo 12 ore lavorative, salvo casi particolari, tecnici, medici e clinici. Se contemporanemante ha effettuato anche l'ecografia, le risposte saranno consegnate immediatamente. Qualora abbia bisogno di chiarimenti o solamente di capire cosa significa quello che viene scritto può chiedere alla segreteria di parlare con il nostro eprsonale medico e tecnico, o al massimo rivolgersi al suo medico di famiglia.
 
8) Sulla risposta c'è scritto che devo fare una Ecografia? Devo preoccuparmi?
Effettuata la mammografia, il medico, a seconda della struttura della mammella, potrà richiederle l'effettuazione di una ecografia: in questo caso non deve allarmarsi, perchè è abbastanza frequente dal momento che è l'unico modo per garantire l'ottimo completamento della diagnosi. La nostra struttura è attrezzata per eseguire e prenotarle subito l'esame richiesto.
 
TAC
 
1) Posso fare da voi esami TAC con contrasto?
 
Certo, può eseguire tutti gli esami TAC, con e senza Contrasto, Infiltrazioni TC guidate (Ozonoterapia) per discolisi. Inoltre, possiamo eseguire gli esami DENTALSCAN, TC dei SENI PARANASALI, ATM, delle Orecchie e delle Mani e Polsi con tecnologia Cone Beam oltre che ni maniera tradizionale.
 
2) Posso fare una TAC Dentalscan o Maxiscan?
La nostra macchina nasce appositamente per lo studio TAC dei denti (Dentalscan). Alla fine dell'esame Le consegneremo le pellicole con il CD ed il referto medico.
 
3) Eseguite esami di Colonscopia Virtuale?
 
Certamente. Basta prenotare e seguire le istruzioni di preparazione.
Share by: