dermatologia

Dermatologia

La Dermatologia è la scienza medica che studia la pelle e gli annessi cutanei (unghie, peli, capelli).
La pelle è infatti non solo una questione estetica, seppur importante, ma anche una notevole barriera d'ingresso agli agenti patogeni, il riflesso dell'emotività interiore (molte patologie dermatologiche sono in realtà di natura emotiva o psicologica), lo specchio del nutrimento e del benessere degli organi interni.
Non vanno quindi mai trascurate macchie, lesioni cutanee, nei in evoluzione, dermatiti, verruche, ma anche rughe, zampe di galline, acne, inestetismi della cellulite e pieghe cutanee. Da questo punto di vista il Dermatologo può intervenire su entrambe i versanti, sia quello estetico che quello clinico.

Il Melanoma cutaneo è la principale lesione di interesse dermatologico: la diagnosi precoce è infatti l'unica soluzione per poter intervenire decisamente e risolvere conseguenze patologiche gravi. La mappa dei Nevi è dunque uno strumento base per individuare e soprattutto monitorare l'evoluzione dei nevi cutanei: con la videodermatoscopia, infatti, il medico effettua una fotografia dei nei più importanti e più grandi, stampa queste immagini e le fornisce al paziente in maniera da realizzare il monitoraggio continuo e periodico degli stessi. L'esame è totalmente indolore e non necessita di alcuna preparazione particolare.

La diatermocoagulazione altro non è che l'eliminazione fisica di una eventuale lesione cutanea (verruche, fibromi, condilomi ecc) attraverso l'uso di un elettrobisturi. Di solito non è doloroso, tranne venga realizzato in particolari regione cutanee più sensibili.

Dal punto di vista estetico si possono realizzare Peeling a base di Acido glicolico: con questa tecnica si vanno ad elimare gli strati cutanei più esterni, in maniera da favorire il naturale sviluppo del tessuto sottostante e migliorarne l'aspetto estetico, nonchè trattare inestitismi particolari. L'esame non è affatto doloroso.

A questo si possono aggiungere filler di prodotti omeopatici, con i quali si vanno a trattare esteticamente quegli inestetismi tipici dell'età: rughe, zampe di galline, ecc. Anche in questo caso non ci sono problemi di dolorabilità, consistendo l'esame solamente in una piccola iniezione, tra l'altro di materiale completamente naturale e omeopatico. Lo scopo della biostimolazione è quello di richiamare acqua dagli altri tessuti ottenendo aumenti di volume, così come riempimenti, come ad esempio per le labbra ed i zigomi. Il vantaggio rispetto le comuni infiltrazioni di acido ialuronico sta nel fatto che il prodotto lavora andando a stimolare direttamente i fibroblasti a produrre matrice extracellulare e sostanze naturali: si ha così un doppio effetto: curativo da un lato ed estetico dall'altro.

Alla base di ognuno di questi percorsi è necessaria una visita dermatologica preliminare: lo scopo è nei diversi casi, di accertare eventuali lesioni, di capire quali siano le misure migliori da intraprendere, o, dal punto di vista estetico, assicurarsi di eventuali problemi di natura allergenica per valutare il materiale da utilizzare.

Per i più esigenti da un punto di vista estetico è possibile effettuare anche massaggi linfodrenanti. Il Massaggio Linfodrenante favorisce la circolazione linfatica, depura l’organismo e distende le fibre muscolari. Serve a ripulire l’organismo dalle scorie e dalle tossine accumulate. Il linfodrenaggio è uno dei trattamenti più richiesti nell'ambito della medicina estetica. Si tratta infatti, di una pratica medica innovativa e non invasiva che consente di ripristinare la corretta circolazione linfatica. Non prevede uso di medicinali o di farmaci. Con il massaggio è possibile favorire la circolazione linfatica e liberare i liquidi sottocutanei presenti nel tessuto adiposo: è uno dei trattamenti chiave della medicina estetcica e trova la sua applicazione principale nel trattamento del tessuto adiposo in eccesso e nelle imperfezioni che lo accompagnano: cellulite, ritenzione idrica, cute a buccia d'arancia.

Presso lo Studio è quindi possibile realizzare:

- Visita Dermatologica;

- Visita Tricologica;

- Mappa dei Nei (esame compreso nella visita)

- Mappa dei Nei con Video Dermatoscopia (in caso di particolari approfondimenti)

- Peelings chimici;

- Biostimolazioni;

- Diatermocoagulazione con elettrobisturi

Direttore del Dipartimento di Dermatologia è la Dott.ssa Giancarla Fiumara
Share by: